Politica Societaria

L’Azienda è convinta che un sistema di gestione integrato costituisce un elemento imprescindibile per rispondere in modo soddisfacente ai sempre più rapidi mutamenti delle richieste del mercato per la continua evoluzione delle esigenze dell’utenza, dei requisiti comunitari e delle esigenze di sicurezza sempre più sentite nella società di oggi.

 

Ritiene inoltre che la certificazione del sistema di gestione integrato sia sempre più un valido requisito per poter essere considerati, nell’ambito del libero mercato odierno, dei fornitori affidabili e fortemente impegnati nelle problematiche di sicurezza.

La Direzione considera da tempo la qualità del prodotto e l’attenzione alla sicurezza ed igiene dei luoghi di lavoro punti cardini sui quali deve essere fondata la gestione aziendale al fine di perseguire la soddisfazione del Cliente e delle altre parti interessate.

 

La Direzione ICODEL ha definito una politica per la qualità e per la sicurezza che ha come suoi principi fondanti e distintivi:

- Il soddisfacimento dei requisiti contrattuali dei prodotti e delle aspettative dei Clienti , a costi competitivi e ad un livello qualitativo che confermi la fiducia goduta nel mercato;
- Il raggiungimento e lo sviluppo di standard di produzione evoluti, ottimizzati per qualità e costo, caratterizzati da elevata sicurezza produttiva;
- Il mantenimento della conformità del sistema di gestione integrato per la qualità e per la sicurezza  alla legislazione in vigore;
- La definizione di specifici obiettivi per la qualità e sicurezza, coerenti con la politica e soggetti a misurazione e riesame;
- Il miglioramento continuo dell’efficacia del sistema gestionale integrato;
- L’incremento adeguato dell’utile e del fatturato;
- La conoscenza e la condivisione dei concetti e principi per la qualità e per la salute e sicurezza da parte di tutto il personale;
- L’estensione delle prescrizioni di salute e sicurezza anche alle imprese appaltatrici ed ai lavoratori autonomi;
- L’adeguatezza delle competenze del personale, delle risorse strumentali e del modello organizzativo;
- Un ambiente aziendale favorevole per l’impegno allo sviluppo della qualità ed al rispetto delle prescrizioni di salute e sicurezza;
- L’applicazione di adeguati strumenti di controllo su rischi diretti e indiretti, al fine di prevenire qualsiasi forma di incidente o quasi incidente;
- Il  miglioramento continuo delle condizioni di sicurezza e di salute del lavoro.

 

La Direzione dell’Azienda s’impegna per il raggiungimento degli obiettivi derivanti dalla politica per la qualità e la sicurezza in vigore e conseguentemente assicura la messa a disposizione delle risorse adeguate ed il loro continuo fattivo coinvolgimento.

La Direzione, attraverso il Rappresentante della Direzione, ha la responsabilità di assicurare che tutte le attività dell’Azienda siano svolte in accordo ed in sintonia con il sistema integrato adottato.

Il Rappresentante della Direzione assicura che la politica per la qualità e per la sicurezza adottata sia compresa, attuata e sostenuta a tutti i livelli aziendali con opportuni interventi, quali comunicati e riunioni di sensibilizzazione.

Tale Politica per la Qualità e per la Sicurezza è revisionata in occasione di mutate strategie aziendali e comunque adeguata quando richiesto da nuove esigenze di miglioramento: la sede naturale di sistematica valutazione della sua idoneità è il riesame periodico del sistema di gestione integrato da parte della Direzione.

La politica per la Qualità e per la Sicurezza  è diffusa a tutti i livelli mediante comunicazione e nelle riunioni settoriali nel corso delle quali sono discussi tutti gli obiettivi che discendono dalla politica adottata.